Visite

martedì 23 settembre 2008

MEGLIO UNA TESTA BEN FATTA CHE UNA TESTA PIENA

"... la prima finalità dell'insegnamento è stata formulata da Montaigne: è meglio una testa ben fatta che una testa piena. Cosa significa una “testa piena” è chiaro: è una testa nella quale il sapere è accumulato, ammucchiato, e non dispone di un principio di selezione e di organizzazione che gli dia senso. Una “testa ben fatta” significa che invece di accumulare il sapere è molto più importante disporre allo stesso tempo di: un'attitudine generale a porre e a trattare i problemi; principi organizzatori che permettano di collegare i saperi e di dare loro senso...”.

da E. Morin, La testa ben fatta. Riforma dell'insegnamento e riforma del pensiero, Cortina, Milano 2000.

Nessun commento: